NOZZE DI SANGUE

Tutto parte da una faida tra due famiglie e ruota intorno a personaggi emblematici i cui nomi sono La Madre, Lo Sposo, La Sposa, La Vicina… sedici in tutto, immersi in una forte simbologia. La terra che è come la madre, perché la terra è capace di dare la vita come la donna, e anche di prendersi cura dei morti. L’acqua che serve per irrigare i campi, e il sudore degli uomini spesso rassomiglia a rigoli di sangue, due liquidi in grado di nutrire sia i corpi che i campi, significato di vita e fertilità. I cavalli che rappresentano la virilità maschile, identificazione con la passione di un uomo. E i coltelli, simboli di tragedia, di una morte che sta per arrivare e di una minaccia che incombe su tutti. E poi la luna, drammatica, partecipe di questa storia di sangue. Di amanti. Di lacrime come anche di risate. Di una storia che segue il ritmo di canzoni pop, da Elisa ai Maneskin, da Ranieri a Mahmood, dalle Vibrazioni a Madame. Se solo gli uomini riuscissero a tenersi strette a casa le loro donne!

Programmazione

Teatro. 29/05/2022 18:30

Listino

Platea B Poltrona numerata
Importo: 12.00
12.00
Importo: 15.00
ACQUISTO